Visita Mauritius con tour interattivo con droni DJI a 360 gradi

Mauritius_tour_droni_360_gradi

Reuben Pillay di Mauritius ha creato una mappa interattiva con droni a 360 gradi utilizzando un DJI Phantom 4 Pro nel tentativo di consentire ai turisti di vedere l’isola mentre sono in atto restrizioni di viaggio a causa della pandemia da COVID-19.

Reuben Pillay ha creato una mappa interattiva usando un drone DJI per scattare foto, quindi le unisce insieme per creare immagini a 360 gradi di grandi punti dell’isola. La mappa è composta da 220 immagini di alta qualità provenienti da tutta l’isola, la maggior parte copre la costa.

Pillay ha dichiarato che tutto ciò che vuole è che le persone scoprano Mauritius e, spera, li spingeranno a venire una volta che i divieti di viaggio saranno stati eliminati.

Nel creare la mappa, Pillay ha speso circa 1.000 dollari in carburante per viaggiare in tutte le località, insieme a intere giornate passate per codificare il sito Web e prepararlo. Pillay vive vicino al centro dell’isola; ci vuole circa un’ora per raggiungere la costa.

Ogni foto a 360 gradi ha richiesto circa 10 ore per essere modificata ed adattata. In totale ci sono voluti 18 mesi per produrre tutte le 220 immagini.

In un’intervista con PetaPixel, Pillay ha condiviso quanto segue sul perché ha creato la mappa interattiva.

Ho prima usato Google Street View, ma non è disponibile per la mia piccola isola: l’auto di strada di Google non è mai stata qui. Tutto ciò che abbiamo su Google Earth sono immagini di molte persone diverse e la qualità generale non è sempre buona. Volevo creare qualcosa con una qualità uniforme molto migliore. Una mappa in cui avrai immagini decenti ogni volta che fai clic e un modo per le persone di lasciare ricordi che hanno avuto in questi luoghi.

Pillay in seguito ha affermato che questo sito web è in parte dovuto al blocco da COVID-19, che gli ha consentito di concentrarsi sulla creazione di una simile mappa per il mondo.

Vai sulla mappa e controlla l’isola per vedere paesaggi e viste incredibili. Fateci sapere cosa ne pensate della mappa nei commenti qui sotto.