Tablet per i nostri droni: quali sono i migliori?

Tablet per droni DJI

In questa piccola guida troverete quali sono i migliori tablet da utilizzare con i nostri droni.

Innanzitutto, perché utilizzare un tablet invece di uno smartphone?

Il tablet ha uno schermo più grande e sicuramente ci permetterà di visualizzare meglio l’immagine che andremo a scattare, o il filmato che riprenderemo.

Per esempio sarà molto più facile percepire una migliore esposizione della camera.

La scelta del tablet però non è affatto semplice, anche perché sul mercato ce ne sono di tutti i prezzi, e formati; sarà molto importante tenere a bada alcune caratteristiche che il nostro supporto dovrà avere.

La CPU: il processore è di fondamentale importanza, perché l’app non deve saltare; quindi in caso vogliate acquistare un tablet con sistema Android, assicuratevi che il processore sia almeno uno  Snapdragon 801.

I sistemi operativi consigliati sono Android 4.1.2 o superiore, e IOS 8.0 o superiore.

I sistemi Apple sono compatibili sia nella versione Wi-fi, che Wi-fi+cellular.

Altro consiglio: il device va coperto con un para-sole, per evitare riflessi sullo schermo, che non ci permetterebbero di vedere bene, anche con un ottimo tablet.

Di seguito troverete la Top 5, dei dispositivi sui quali la DJI GO 4 non avrà problemi.

 

1: Samsung Galaxy Tab S 8.4

Samsung Galaxy Tab S 8.4Formato 8.4 pollici, il tab Samsung ha una risoluzione molto alta: 2560×1600.

Contrasto altissimo: addirittura 100000:1, molto più di tanti monitor LCD.

Processore da 1.9 Ghz Octa-core, che ci assicura un utilizzo senza nessun problema.

 

 

2: Nvidia Shield.

Nvidia ShieldRisoluzione Full HD, colori reali, e slot per la micro-sd sono i punti di forza di questo tablet. Per non parlare del processore NVIDIA Tegra K1 2.2 GHz quad-core, e la GPU 92-core NVIDIA Kepler, che lo rendono adatto non solo per essere dedicato al drone, ma per essere utilizzato per fare tutto.

 

 

3: Apple iPad Mini 4 con display Retina.

Apple iPad Mini 4 con display RetinaConsiderato da molti come la piattaforma ideale per utilizzare un drone, vediamo i suoi punti di forza. Risoluzione a 2048×1536 a 326 ppi (pixels per pollice), schermo da 7.9, processore Dual-core  da 1.5 GHz, 2 GB di RAM,  fino a 128 GB di memoria e per finire durata della batteria vicina alle 10 ore. È sicuramente, viste le sue dimensioni il miglio compromesso tra uno smartphone ed un tablet con misure pari o superiori a 10 pollici.

 

4: Google Nexus Tablet 8.9

Google Nexus Tablet 8.9Il Nexus lavora su Android 5.0 ma se voglio il massimo posso sempre fare l’upgrade, ed ha il potente processore Tegra 2.3 GHz, quindi più che sufficiente per registrare video, e per gestire il segnale della app, ha anche una comoda camera da 8 MP, ed è dotato di GPS e Bussola integrata, così da rendere gli RTH sul radiocomando del drone, più precisi.

 

 

 

5: ASUS ZenPad S 8 Z580C-B1-BK 8

Lo ZenPad vi assicurerà una visione ottima grazie al suo schermo IPS, ossia a cristalli paralleli, rendendo i colori più vividi e gli angoli di visione del display più ampi. Inoltre  con RAM da 2 GB, e 32 GB di memoria, di sicuro lo rendono un prodotto molto interessante. Peccato che il suo schermo da 8, e la sua struttura lo rendano un po’ pesante nell’utilizzo.

 

Vi chiederete perché non ho preso in esame tablet da 10 pollici, o superiori come 12 o 13 pollici. I motivi sono due: i costi e la praticità.

Tutti questi monitor hanno dei costi relativamente accessibili, e permettono di lavorare su di un ottimo supporto senza una spesa eccessiva. Altra cosa da considerare è che i supporti monitor dei radiocomandi DJI, permettono di ospitare schermi da massimo 9.7 pollici; una scelta dovuta anche al fatto che schermi più grandi oltre ai costi, pesano molto di più rendendo un lavoro di diverse ore molto faticoso.

Buon divertimento.

 

Related Posts

34 Responses
  1. luigi_maccariello

    Ho tentato di caricare l’APP su un ipad mini 2 ma mi dice che non è compatibile. mi sembra una cosa molto negativa in quanto non tutti possiedono apparecchiature appena immesse sul mercato.

    1. Paolo Rubino

      Io ho Samsung tab s 8.4 con phantom 3 nessun problema,come sono passato al phantom 4 perde sempre l’immagine sgrana,problemi di frequenza,ho inserito l’implementazione dei canali radio da 8 a 32, ma niente, non so come devo usarlo.Chi ha risolto?

  2. Roberto

    Il Samsung è da EVITARE A TUTTI I COSTI! Ha un bug nel firmware che lo rende incompatibile con DJI 4…. per usarlo bisogna spegnerlo (hard) e riaccenderlo ogni volta. Scomodissimo…

  3. mtmollo1967

    Io ho un Iphone 6 ed e’ perfetto, ho acquistato un ipad mini 4 , in entrambi e’ istallato ultima versione IOS 11.1 ma il DJI go con l’Iphone funziona benissimo con IPAD mini 4 nessun segno ………qualcuno ha lo stesso problema con questo tipo di tablet ??

  4. robyblue

    Devo acquistare uno smartphone/minitablet USATO che sia assolutamente compatibile con un futuro Phantom 4 e anche con un altra cam di altra marca che richiede solo device con frequenze di trasmissone wifi 5GHz . Mi consigliate?

    1. Pierangelo Galassi

      Con Android avrai sempre problemi, io avevo un Samsung note 4 indicato come compatibile, ma il 90% delle volte non va.Devo usare per forza un Apple iphone 6.

  5. michele

    Devo acquistare un device per il mio phantom 3 SE, considerata la differenza di prezzo e il fatto che ipad min sta andando fuori produzione, vorrei sapere quale è il migliore tra Ipad 9.7″ 2017 – 32 gb wifi ( Apple A9 SoC a 64 bit con M9 coprocessore)e ipad mini 4 – 128 GB Wifi 7.9″ ( A8 a 64 bit SoC con M8Coprocessor) per il mio phantom 3 SE. Non tanto per grandezza ( 9.7″ schermo più grande ma maggiore peso del – 7.9″ prezzo più basso ) ma per compatibilità e prestazioni.
    grazie

  6. stefano.pantaleoni

    Ho un phantom 3 pro, e ho acquistato un samsung tab s2 per la gestione, ma non riesco a collegare dji go al drone: compaiono le istruzioni per la connessione, che eseguo diligentemente, ma la schermata di dji go NON appare (appare solo per il Mavic9). Qualcuno mi può dare delle dritte??

  7. Andrea

    Ho un Phantom 4 Adv, con iPhone 6 e 7 (non di mia proprietà) nessun problema, ho provato col mio Huawei P9 e non c’è modo di far dialogare lo smartphone col remote control e quindi neanche con il drone.
    Posseggo anche un iPad2 che ovviamente, com era prevedibile, non supporta l’app DJI GO.
    Adesso mi trovo con un oggetto da oltre 1000€ senza possibilità di utilizzo se non cambiando smartphone e tornando ad Apple o acquistando un iPad di nuova generazione. La trovo una cosa molto scorretta e poco seria da parte di DJI, costringerere i propri customers a investire su altri prodotti compatibili.

      1. Giacomo

        Salve,
        potrebbe trattarsi semplicemente di una incompatibilità del dispositivo mobile utilizzato.
        Per eliminare questo dubbio, andando su http://www.dji.com, è possibile verificare, per ogni prodotto, i dispositivi mobili per cui DJI garantisce la compatibilità al 100 per 100.

  8. Maurizio

    salve.Da questa estate ho un problema.Il mio tablet Samsung galaxy tab s2 non dialoga più col radiocomando del mio phantom 3 advanced.Quando li collego ed accendo il rc, non apre la dji go e, se l’apro io, non si vede assolutamente niente.Le ho provate tutte, anche disinstallare e reinstallare il dji go, ma niente.Vi è mai capitato?avete consigli?

  9. Gil

    Scaricatori l app Aptoide e cercate la app dji go poi il alto a sx cercate versioni precedenti e scaricate provando le le varie versioni il mio vecchio tablet Asus 4.1 riesce a funzionare egregiamente con versione 4.1.2 . Provate e sappiate die sarei contento per voi è per me.

  10. Fabio Rizzo

    Buongiorno acquistato samsung galaxy tab E funziona tutto tranne la trasmissione live dell’immagine ma se scatto foto o faccio video dopo ritrovo in archivio tutto quello che ho fatto.
    Con S6 non mi dava problemi adesso volevo fare un upgrade con un tablet e mi ritrovo con questo problema

Leave a Reply