Suez utilizza i droni DJI per la gestione dei rifiuti

droni_dji

Il gigante globale dei servizi pubblici SUEZ sta implementando droni DJI nei suoi siti di gestione dei rifiuti del Regno Unito per sostituire “metodi di rilevamento lunghi e costosi”.

Raccolta dati accurati con un drone

Il set di dati mostra i vantaggi del rilevamento con droni per le operazioni di discarica.

Il drone ha sorvolato il sito rapidamente, facilmente, a buon mercato e con un rischio molto inferiore rispetto ai metodi tradizionali.

Ha raccolto dati coerenti e accurati a livello di sondaggio, da utilizzare in vari modi.

Phantom 4 RTK

Come mostra il set di dati ad alta risoluzione, le immagini aeree, acquisite in soli 15 minuti, forniscono un’immagine completa e dettagliata in tempo reale dell’operazione Ashington di SUEZ.

La mappa ortomosaica 2D georeferenziata consente al team di identificare problemi, monitorare la produttività, decidere dove distribuire macchinari o costruire una nuova cella per discarica e gestire/monitorare aree ambientali.

Il personale può persino ingrandire sezioni specifiche del sito.

Utilizzo drone dji nelle discariche

Questi dati sono stati raccolti senza che il personale mettesse piede sul posto, arrampicandosi su scorte pericolose o tentando di accedere ad aree difficili da raggiungere.

Può quindi essere scaricato o salvato nel cloud e successivamente condiviso con il personale, i manager e le parti interessate.

Ciò migliora la comunicazione, la gestione del progetto e riduce le interpretazioni errate. È possibile accedere ai dati anche da remoto.

Costruzione di modelli 3D per calcoli volumetrici

I dati dei droni possono essere trasformati in modelli 3D completamente navigabili e misurabili, per creare un’immagine più ricca del sito per un processo decisionale più informato.

Ad esempio, SUEZ è in grado di utilizzare le informazioni per condurre indagini di volume; cruciale per valutare la discarica prima di costruire una nuova cella e misurare la capacità di troppo carico e i tassi di compattazione.

Il grafico sotto mostra come i dati dei droni fotogrammetrici possono essere utilizzati per farlo.

calcolo dei volumi con drone dji

Tratto dal set di dati dell’ortomosaico ed elaborato tramite il software di mappatura dei droni basato su cloud, SUEZ ha rapidamente costruito un modello 3D di elevazione digitale per raccogliere informazioni vitali su questo specifico stock.

Ad esempio, solo pochi clic sul computer hanno permesso al personale SUEZ di identificare queste misurazioni chiave:

Taglio: 3.518,16 m3

Riempimento: 0,97 m3

Volume netto: 3.517,20 m3

Superficie: 1.531,57 mq

L’adozione di questo approccio è più semplice e veloce rispetto ai metodi tradizionali.

Prima dei droni, questi dati venivano raccolti utilizzando un aereo costoso per la fotografia aerea o tramite il personale che trascorre ore camminando sul sito per raccogliere dati di rilievo topografico.

I metodi tradizionali sono lunghi, laboriosi e pericolosi.

Un drone elimina tutto questo.

Utilizzando i dati e il software dei droni, i team possono creare rilevamenti 3D accurati e calcolare i volumi.

Ciò consente al personale di visualizzare le sezioni trasversali di una cella o di un sito nel tempo e rispetto al progetto, il tutto mantenendo il personale al sicuro e aumentando l’efficienza.

Perché SUEZ utilizza i droni?

Per questi motivi, SUEZ si è rivolta ai droni per la gestione dei rifiuti in molti dei suoi siti in tutto il Regno Unito.

L’obiettivo è ridurre al minimo i costi e i rischi operativi e aumentare l’efficienza e la produttività.

Richard Adams, Project Engineer – Landfill Energy, ha affermato: “Le tecniche di rilevamento tradizionali stanno diventando costose e richiedono tempo. Attualmente utilizziamo un team di sondaggi terrestri di terze parti per eseguire i nostri sondaggi e dobbiamo dare due o tre settimane di preavviso. Pertanto, portare questo in-house ci dà maggiore flessibilità e, si spera, consente di risparmiare sui costi.

dji phantom 4 rtk

Il DJI Phantom 4 RTK per il rilevamento con i droni

Il DJI Phantom 4 RTK di nuova generazione è una soluzione di mappatura con drone compatta e a bassa quota.

Può acquisire dati precisi al centimetro richiedendo un minor numero di punti di controllo a terra rispetto ai metodi di rilevamento tradizionali, risparmiando tempo e riducendo il rischio in loco.

DJI Phantom 4 RTK

Le caratteristiche principali del drone includono:

  • Modulo RTK integrato che fornisce dati di posizionamento a livello centimetrico in tempo reale per una migliore precisione assoluta sui metadati dell’immagine.
  • Sensore CMOS da 20 MP da un pollice e otturatore meccanico per eliminare la sfocatura dell’otturatore rotante mentre il P4 RTK è in movimento. Può raggiungere una distanza di campionamento al suolo (GSD) di 2,74 cm a 100 m di altitudine di volo.
  • Il sistema TimeSync allinea il controller di volo, la telecamera e il modulo RTK. Garantisce inoltre che ogni fotografia utilizzi i metadati più accurati.
  • La trasmissione OcuSync consente una trasmissione stabile e affidabile di immagini e video HD fino a 5 km (CE) e 7 km (FCC).
  • L’app DJI GS RTK e il radiocomando con schermo integrato forniscono agli operatori uno schema di controllo semplificato per il rilevamento. L’app GS RTK consente ai piloti di controllare in modo intelligente il drone con più modalità di pianificazione, tra cui fotogrammetria (2D e 3D), volo waypoint e consapevolezza del terreno.
  • Compatibile con una gamma di software di fotogrammetria e mappatura dei droni leader del settore.

Come il Phantom 4 RTK si adatta ai flussi di lavoro di SUEZ

Richard ha dichiarato: “Il DJI Phantom 4 RTK ci ha impressionato durante la giornata di dimostrazione.

I dati raccolti hanno sicuramente soddisfatto le nostre esigenze. Non vediamo l’ora di usarlo sul posto per davvero.”

Il Phantom 4 RTK è compatibile con la D-RTK 2 Mobile Station.

Phantom4 RTK e D-RTK 2 Mobile Station.

Droni per discariche e gestione dei rifiuti

Come ha visto SUEZ, i droni DJI possono migliorare e semplificare le operazioni di gestione dei rifiuti.

Un programma di successo per droni su un sito di discarica può fornire informazioni accurate e in tempo reale su progresso e produttività e informazioni chiave sui dati per garantire un lavoro di alta qualità e ridurre rischi e costi operativi.

Ecco alcuni dei motivi più importanti per adottare i droni per la gestione dei rifiuti.

Calcolo dello spazio aereo rimanente

Per ottenere prestazioni di discarica superiori, gli operatori di gestione dei rifiuti devono mantenere la maggior parte dei rifiuti al di sotto del livello massimo dei rifiuti (TOW).

In base a questo livello, le organizzazioni selezionano celle specifiche da riempire eccessivamente, se necessario. Gli errori possono essere disastrosi per l’ambiente circostante.

Quindi è necessario un metodo affidabile per il calcolo dello spazio aereo.

I droni possono farlo, aiutando a misurare la capacità di riempimento eccessivo e lo spazio aereo rimanente acquisendo dati che possono essere trasformati in modelli 3D per visualizzare i volumi di riempimento eccessivo dei rifiuti.

Questi dati consentono alle organizzazioni di vedere le sezioni trasversali di determinate celle o intere discariche nel tempo.

Ed è molto più veloce e facile da raccogliere rispetto ai metodi tradizionali.

Gestione delle celle di discarica

Quando si tratta di gestione dei rifiuti, il tasso di compattazione è fondamentale; riempire quanti più rifiuti possibile in una singola cella.

I droni possono calcolare i tassi di compattazione durante il rilevamento di una discarica.

Questi dati possono essere associati ai dati della pesa a ponte per calcolare la densità dei rifiuti in ogni cella.

Viene utilizzato per calcolare e confrontare il volume dei rifiuti in ogni cella.

Monitoraggio delle discariche aeree

Il monitoraggio dell’area ambientale è vitale per qualsiasi discarica, ma può essere un processo complesso.

Ciò include la pianificazione, le attrezzature e la conformità per garantire che l’ambiente circostante e le fonti d’acqua vicine non siano contaminate.

Un drone può aiutare in questo, fornendo dati visivi in ​​tempo reale per evidenziare eventuali problemi attraverso immagini ad alta risoluzione e modelli 3D.

Poiché i droni sono rapidi, sicuri e facili da distribuire, è possibile acquisire regolarmente riprese aeree del tuo sito.