La rivoluzione dei droni commerciali

droni_commerciali

Oggigiorno i droni commeciali DJI sono sempre più diffusi. Utilizzati non più solamente da registi e fotografi, gli APR sono ormai entrati nella vita quotidiana di professionisti e persone di tutti i tipi, aiutandoli in vari modi.

Negli ultimi anni, le forze di polizia hanno iniziato a utilizzare i modelli Inspire nella lotta contro il crimine. Grazie alle telecamere termiche di cui sono dotati è infatti possibile rintracciare e inseguire i sospettati, evitando di esporre gli agenti al pericolo. I droni, inoltre, permettono di coprire in volo zone molto ampie, in modo da rintracciare persone smarrite in ambienti difficili, come foreste o boschi.

I vigili del fuoco si trovano quotidianamente di fronte al pericolo. I droni commeciali DJI aiutano a domare gli incendi, minimizzando allo stesso tempo i rischi e riducendo il numero di vittime. Le telecamere termiche permettono infatti di localizzare persone intrappolate, altrimenti indistinguibili a causa del fumo. Inoltre i pompieri utilizzano i droni per sorvolare le zone degli incendi e controllare l’avanzamento della linea di fuoco.

L’apporto dei droni è ormai indispensabile anche nel settore ingegneristico. I prodotti DJI permettono di velocizzare il lavoro, diminuendo allo stesso tempo i costi. In che modo? I droni possono venir utilizzati per sorvolare, mappare e ispezionare siti in cui sono in corso i lavori. In questo modo è possibile seguire in tempo reale i progressi dei vari progetti, mettendo a disposizione dei professionisti metodi di mappatura e controllo economici ed estremamente efficaci.

La rivoluzione dei droni si sta estendendo anche al settore agricolo. Grazie ad essi gli agricoltori hanno infatti accesso a metodi di coltivazione che, fino a pochi anni fa, erano troppo costosi e quindi non alla portata di tutti. Gli impieghi principali sono due: il monitoraggio dei raccolti (in modo da controllare l’efficacia dei sistemi di irrigazione e la presenza di erbacce) e l’irrorazione area del raccolto che permette di concentrarsi su specifiche aree con maggior precisione ed efficienza rispetto ai metodi tradizionali.

Il controllo e la manutenzione di strade, ponti, ferrovie e linee elettriche è un compito titanico. La diffusione dei droni commerciali, però, ha rivoluzionato anche questo settore. I droni DJI di modello Matrice aiutano a controllare le infrastrutture. Il loro utilizzo consente di velocizzare i controlli senza mettere a repentaglio l’incolumità dei lavoratori.

Naturalmente, i settori in cui i droni vengono usati più frequentemente sono quello fotografico e cinematografico. Fotografi e registi utilizzano i prodotti DJI per ottenere riprese e fotografie aeree spettacolari e di grandissimo impatto. Senza contare che, ormai, tutti i documentari utilizzano i droni per filmare luoghi altrimenti irragiungibili.

La rivoluzione dei droni commerciali è venuta in aiuto anche delle persone con disabilità. Prima relegati in casa o impossibilitati a raggiungere luoghi particolari, i portatori di handicap possono esplorare con maggior libertà il mondo esterno grazie agli APR. I droni, inoltre, vengono utilizzati nel trattamento di individui affetti da autismo, aiutandoli a costruire relazioni sociali con altre persone attorno a un hobby in comune.

Gli scienziati utilizzano i droni commerciali DJI per moltissimi scopi: dalla raccolta di campioni di DNA alla valutazione degli effetti del riscaldamento globale, dall’osservazione dei mammiferi marini alla misurazione delle popolazioni animali. Gli APR aiutano la ricerca scientifica permettendo di raccogliere dati in ambienti prima inaccessibili, permettendoci di ampliare la nostra comprensione del mondo.

La rivoluzione dei droni commerciali sta aprendo nuove, eccitanti opportunità in decine di ambiti; e con l’avanzare della tecnologia sembra che in futuro gli APR saranno sempre più presenti nella nostra vita.