Il nuovo aggiornamento dell’app DJI Fly aggiunge live streaming, supporto per Android 12

È ora disponibile un nuovo aggiornamento per l’app DJI Fly Android e ci sono alcune caratteristiche degne di nota che rendono utile l’aggiornamento.

Novità di DJI Fly versione 1.4.12

A volte può essere difficile comprendere quali miglioramenti DJI sta introducendo nelle nuove versioni della sua app Android poiché la società non aggiorna la pagina di download ufficiale di DJI Fly con le note di rilascio. Ma se decidi di aggiornare alla versione 1.4.12, ecco cosa puoi aspettarti di trovare:

  • Una nuova funzionalità di streaming nelle impostazioni di trasmissione delle immagini che consente di condividere le riprese dei droni in tempo reale
  • Supporto per visualizzare i video memorizzati nella cache prima della perdita della trasmissione dell’immagine
  • Supporto per Android 12 appena rilasciato, che dovrebbe arrivare sui telefoni Google Pixel nelle prossime settimane e sui dispositivi Samsung Galaxy, OnePlus, Oppo, Realme, Tecno, Vivo e Xiaomi entro la fine dell’anno
  • Una correzione per alcuni problemi e l’ottimizzazione della qualità complessiva dell’app
  • Streaming live da un drone DJI!


Certo, è la nuova funzione di live streaming che attirerebbe la maggior parte degli utenti DJI. Ti consente di trasmettere in streaming il video del drone su diverse piattaforme, utilizzando un protocollo di comunicazione chiamato RTMP (Real-Time Messaging Protocol) che è stato sviluppato da Macromedia e ora è di proprietà di Adobe.

La connessione Internet del tuo smartphone fungerebbe da uplink, con l’app che ti chiedeva un “URL di streaming” e una “Chiave di streaming” per stabilire una connessione. Hai la possibilità di scegliere tra la risoluzione 720p e 1080p e il bitrate di 5 Mbps o 3 Mbps.

Ecco un video dimostrativo che mostra come un DJI Mini 2 può eseguire lo streaming direttamente su YouTube (a condizione che tu abbia almeno 1.000 abbonati) con l’app Fly versione 1.4.12:

Con un peso di 358 MB, l’aggiornamento dell’app Android è applicabile ai droni DJI Mini 2, DJI Air 2S, DJI Mini SE, DJI FPV, Mavic Mini e Mavic Air 2.

Quando l’app DJI Fly iOS introdurrà lo streaming live?

Se sei un utente iPhone o iPad, non c’è bisogno di essere deluso perché DJI ha confermato che sta lavorando anche su un aggiornamento per iOS. Oltre all’ottimizzazione dell’app e alla risoluzione di alcuni problemi, il prossimo aggiornamento iOS includerà il supporto per lo streaming live e la possibilità di visualizzare il video memorizzato nella cache catturato prima della perdita della trasmissione dell’immagine. Sarà incluso anche il supporto per iOS 15.

Vi terremo aggiornati sulla data di aggiornamento dell’app DJI Fly iOS.

Related Posts

Leave a Reply