Il nuovo aggiornamento del firmware sblocca il pieno potenziale del DJI Mavic 3

DJI-Mavic-3

Bene, l’attesa è finalmente finita. Un nuovo aggiornamento del firmware rilasciato oggi renderà DJI Mavic 3 il drone che doveva essere: una bestia assoluta quando si tratta di catturare il mondo dall’alto.

DJI Mavic 3 porta la combinazione dei leggendari sistemi di imaging Hasselblad e della tecnologia di volo a un livello completamente nuovo, rendendolo il drone pieghevole con fotocamera più potente che DJI abbia mai creato. Ma quando l’attesissimo drone è arrivato per la prima volta sui mercati nel novembre 2021, gli utenti sono rimasti delusi nel vedere che non tutte le funzionalità del drone di punta erano disponibili al momento del lancio.

DJI ha quindi promesso di aggiungere le funzionalità mancanti tramite un aggiornamento del firmware a gennaio 2022, ma il gigante della tecnologia ha lanciato anche un aggiornamento del firmware a sorpresa il mese scorso per rendere l’esperienza di volo delle vacanze molto più piacevole per gli utenti. Quell’aggiornamento ha aggiunto funzionalità come il tracciamento del soggetto, le preimpostazioni di video cinematografici (MasterShot), le modalità timelapse e la possibilità di girare solo in formato RAW.

Tuttavia, è solo ora che il pieno potenziale del drone di punta di DJI si sta liberando con il firmware dell’aeromobile v01.00.0500 e il firmware del radiocomando v04.13.0500. Tieni presente che dovrai aggiornare l’app DJI Fly alla v1.5.8 (per dispositivi iOS e Android) per utilizzare tutte le nuove funzionalità. Se hai il DJI RC Pro, aggiorna anche quello alla v03.01.0500 appena rilasciata.

E ora, ecco tutto ciò che offre l’ultimo aggiornamento del firmware per il drone DJI Mavic 3:

  • Aggiunge QuickShots inclusi Dronie, Rocket, Circle, Helix, Boomerang e Asteroid
  • Aggiunge la modalità Panorama in grado di catturare in alta risoluzione
  • Aggiunge scatti a raffica
  • Aggiunge lo zoom digitale per la modalità video normale
  • Aggiunge Color Display Assist per D-Log
  • Aggiunge 4K/60fps e la regolazione manuale dell’indice di esposizione (EI) per MasterShots
  • Aggiunge Trasferimento rapido
  • Aggiunge zoom e D-Log per FocusTrack durante la registrazione di video
  • Aggiunge il supporto per impostare l’altitudine RTH per Advanced RTH
  • Aggiunge la modalità USB per Mavic 3 Cine per la copia dei dati
  • Ottimizza la precisione della correzione del colore
  • Aumenta la nitidezza dell’immagine della Telecamera quando si scatta ad alto ingrandimento
  • Ottimizza l’area dell’immagine per le foto Timelapse
  • Aggiunge il supporto a DJI RC Pro per produrre filmati HDMI puliti
  • Aggiunge il supporto per DJI RC Pro per memorizzare nella cache i video e scaricare video originali su una scheda SD esterna

Come puoi vedere, oltre alle funzionalità promesse, il nuovo aggiornamento incorpora anche miglioramenti basati sul feedback degli utenti, il che continua a dimostrare che DJI è un’azienda che ascolta effettivamente i suoi utenti. Quindi, se sei stato indeciso se acquistare il nuovo Mavic 3, ora è un buon momento per allentare i cordoni della borsa!

Nota a margine: la modalità USB verrà disabilitata dopo l’aggiornamento del firmware. Può essere riattivata dall’app DJI Fly.

Come aggiornare il firmware sul tuo drone DJI Mavic 3

Puoi aggiornare il firmware sul drone Mavic 3 tramite l’app DJI Fly o un computer utilizzando DJI Assistant 2 (serie Consumer Drones). Prima di aggiornare, assicurati che il livello della batteria del tuo drone sia superiore al 20%.

Per aggiornare il Mavic 3 utilizzando l’app DJI Fly, accendi prima il drone e il radiocomando e assicurati che i due dispositivi siano collegati. Quando il radiocomando è connesso a Internet, l’app verificherà automaticamente gli aggiornamenti del firmware per il velivolo e il radiocomando. Quando viene visualizzata una notifica per un aggiornamento del firmware, tocca la notifica per accedere alla schermata di aggiornamento, quindi tocca “Aggiorna”.

Non spegnere o uscire dall’app durante il processo di aggiornamento. Il velivolo si riavvierà automaticamente una volta completato l’aggiornamento.

Nel frattempo, se desideri aggiornare il firmware del Mavic 3 con DJI Assistant 2, devi prima accendere il drone e utilizzare un cavo dati USB per collegarlo a un computer. Quindi, avvia DJI Assistant 2 e fai clic nell’angolo in alto a destra per accedere con il tuo account DJI.

Seleziona Mavic 3 dal menu e fai clic sul pulsante “Aggiornamento firmware” a sinistra per aggiornare l’elenco dei firmware. Selezionare v01.00.0500 e fare clic per avviare l’aggiornamento del firmware. Assicurati che il drone rimanga acceso durante gli aggiornamenti del firmware. Una volta completato l’aggiornamento, esci da DJI Assistant 2 o disconnetti il ​​velivolo dal software. Il drone dovrebbe riavviarsi automaticamente al termine dell’aggiornamento.

Ora accendi il radiocomando e collegalo al computer utilizzando un cavo dati USB. Proprio come hai fatto per il drone, anche qui devi selezionare il dispositivo connesso e l’ultima versione del firmware per avviare l’aggiornamento. Esci da DJI Assistant 2 o scollega il radiocomando dal software una volta completato l’aggiornamento. Anche il radiocomando dovrebbe riavviarsi automaticamente.

Per ulteriori informazioni, puoi guardare il video qui sotto.

Related Posts

Leave a Reply