Guida all’acquisto dei migliori droni (aggiornato al 2018)

dji_mavic_2

Ogni giorno siamo immersi in un immaginario del tutto nuovo. Riviste, televisione e social media mostrano in continuazione eccezionali immagini di riprese aeree. Probabilmente tu stesso ti starai appassionando al mondo dei droni e starai pensando di acquistarne uno per provare sulla tua pelle l’emozione di effettuare le fantastiche riprese dall’alto che hai sempre voluto. Le vedute aeree hanno completamente rivoluzionato il nostro modo di immaginare il mondo e i paesaggi urbani, letteralmente capovolgendo il modo in cui li concepiamo osservandoli dalla terraferma: abbiamo realizzato il sogno di volare. Se stai valutando anche tu di acquistare un drone, qui troverai tutto ciò che c’è da sapere per fare la scelta migliore.

Cosa sono esattamente i droni?

I droni, chiamati anche UAV (Unmanned Aerial Vehicles) sono dei dispositivi volanti controllati a distanza. Spesso i droni sono provvisti di videocamera. I droni spingono al limite la percezione del mondo attorno a noi, offrendo nuove possibilità di filmare, fotografare, investigare, sondare, mappare e immaginare il mondo.

Cosa si può fare con i droni?

I droni sono strumenti di ultima generazione estremamente versatili e innovativi che ci permettono di filmare in modo del tutto nuovo e in tutte le situazioni. A partire dai matrimoni e a seguire con feste, viaggi, scampagnate e vedute urbane, i droni offrono nuove possibilità a curiosi e professionisti della fotografia.

fotografia_drone_dji

fotografia_drone_dji

Cosa dovresti considerare quando acquisti un drone?

È un ottimo momento per acquistare un drone. Le migliori aziende si stanno espandendo rapidamente e offrono in continuazione nuovi e innovativi di droni che non solo hanno fantastiche caratteristiche, ma sono anche affidabili e intuitivi. Inoltre, nell’ultimo periodo i prezzi si stanno abbassando vertiginosamente. Per circa 350 euro, al momento, puoi acquistare un drone per principianti e con poco più di 1500 euro puoi acquistare un drone che ti offre la qualità e le prestazioni delle aziende leader nel settore.

Ecco ciò che devi considerare quando acquisti un drone:

  1. Sicurezza di volo e affidabilità

L’acquisto di un drone prevede sempre un’analisi attenta della sicurezza che offre. Un telecomando versatile e intelligente ti permette di gestire facilmente i comandi e di effettuare voli semplici e spensierati. Più intelligente è il telecomando, meno possibilità avrai che il tuo nuovissimo e immacolato drone cada rovinosamente giù dal cielo. Prova a cercare un drone con un sistema di evitamento ostacoli avanzato. I droni di primo livello hanno addirittura opzioni come il ritorno a casa automatico per quando la batteria del drone si sta scaricando.

  1. Qualità dell’immagine

Chiaramente, una cosa che dovrai prendere in considerazione quando acquisti un drone, è la qualità dell’immagine che ti può offrire. La grandezza del sensore, l’ampiezza della scala ISO, la velocità dell’otturatore, le modalità fotografiche e altro, decidono a quale utilizzo sarà più adatto il drone. I droni professionali hanno solitamente sensori di un pollice e riescono a catturare fotografie di almeno 12 megapixel e video in 4k o addirittura in 5.2 k e RAW.

Ugualmente importante è la qualità del gimbal. La fotografia aerea richiede un ottimo stabilizzatore per catturare immagini stabili durante il volo. Raccomandiamo caldamente di acquistare un drone con gimbal a 3 assi, il quale garantisce una qualità nettamente superiore rispetto al suo corrispettivo a 2 assi.

  1. Sistema di trasmissione

La trasmissione video è una caratteristica indispensabile quando si parla di riprese aeree, in quanto è fondamentale riuscire a controllare l’andamento delle riprese in tempo reale direttamente dal proprio smartphone o computer. Se la trasmissione video è rallentata o presenta delle interferenze, potresti trovare difficile controllare il drone o anche perdere scatti azzeccati. I migliori sistemi di trasmissione supportano fasce di frequenza dual 2.4 ghz e 5.8 ghz per una migliore resistenza alle interferenze e una maggiore distanza di trasmissione supportata.

  1. Funzioni smart

I droni di prima qualità presentano una vasta gamma di opzioni di volo. Ciò rende le riprese molto più versatili e gestibili, anche in situazioni complicate. Per esempio, l’opzione “ActiveTrack” permette al drone di riconoscere e mettere a fuoco un soggetto in movimento, mantenendolo nell’inquadratura. Le opzioni smart offerte sul mercato sono delle più disparate, per cui non dimenticarti di prenderle in considerazione quando sceglierai il drone più adatto a te!

  1. Portatilità

La portatilità è la nuova moda del mercato dei droni. Quanto è difficile trasportare un dispositivo pesante durante le riprese in action? Quelli tra voi che hanno l’esigenza di filmare in viaggio, dovranno necessariamente prendere in considerazione la portatilità: renderà tutto più semplice e pratico, indifferentemente dal fatto che tu stia scalando una montagna o andando a una festa.

  1. Servizi aggiuntivi

Le spese di riparazione di un drone sono relativamente molto salate rispetto all’alta possibilità di danneggiamento che questi apparecchi presentano. Per questo motivo, è sempre prudente fare attenzione ai servizi offerti dalla compagnia da cui stai acquistando il drone. A parte la classica garanzia, optare per una compagnia che offre tutorial dettagliati, personal training e workshop è una saggia scelta. Inoltre, sul mercato sono presenti servizi di assicurazione sugli incidenti. Servizi di questo tipo sono un must per i neo-piloti.

Migliori droni raccomandati per te (aggiornato al 2018)

N° 1 – Mavic 2

dji_mavic_2_zoom

– Il fiore all’occhiello della DJI, perfetto tanto per professionisti quanto per appassionati

– Durata di volo fino a 31 minuti

– Trasmissione fino a 8 km di distanza

– Sensore anti-ostacolo multidirezionale

– Possibilità di scelta tra due tipi di lenti: pro e zoom

Mavic 2 PRO è fornito di un sensore CMOS di 1 pollice e fotocamera Hasselblad

Mavic 2 ZOOM offre un sensore CMOS a 12 MP di 1/2.3 pollici con uno zoom fino a quattro volte, incluso un doppio zoom ottico

N° 2 – Mavic Air

dji_mavic_air

– potente e portatile

– camera 4k e gimbal a 3 assi

– sensore ambientale in 3 direzioni

– registra rapidamente panoramiche sferiche a 32 MP

– SmartCapture mode

N° 3 – Spark

dji_spark

– mini drone economico che presenta tutte le tecnologie firmate DJI

– facile da far volare con controlli a gesti

– buono per principianti

– Modalità selfie a 12 MP

N° 4 – Mavic pro

dji_mavic_pro

– ideale per entusiasti, principianti e viaggiatori

– portatile e avvolgibile

– camera 4k

– durata di volo fino a 27 minuti

– controllo fino a 7 km di distanza

N° 5 – Phantom 4 pro V 2.0

dji_phantom_4

– per professionisti che cercano immagini di eccellente qualità e performance di volo degne di industrie leader nel settore

– video a 4k e foto a 20 MP

– durata del volo fino a 30 minuti

– controllo a distanza fino a 7 km

Leave a Reply