DJI Care Refresh, adesso anche per due anni

dji_care

DJI Care Refresh è un piano di servizio completo e affidabile che offre due unità sostitutive in un anno, permettendoti di goderti il tuo prodotto DJI con maggiore tranquillità ovunque tu vada.

Fino a poco tempo fa potevi acquistare esclusivamente questa garanzia per 1 anno ma a grande richiesta degli utenti esclusivamente dal DJI Authorized Retail Store in Italia potrai acquistarlo per 2 anni con ben 3 sostituzioni!

DJI Care Refresh può essere associata al tuo prodotto DJI quando soddisfa uno dei seguenti criteri:

· Prodotto nuovo di zecca e non attivato;
· Drone o gimbal attivato nelle ultime 48 ore;
· Dispositivo palmare attivato negli ultimi 30 giorni;
· Drone approvato tramite verifica video.

I casi che rientrano nella copertura della DJI care Refresh sono: Errore dell’utente, interferenza del segnale, collisione, danni causati dall’acqua, danni da caduta.

La DJI Care Refresh ha una durata di un anno e permette fino a due sostituzioni nell’arco del suo periodo di validità con un costo aggiuntivo. L’importo del costo delle sostituzioni varia a seconda del prodotto e del numero di sostituzioni già effettuate.

Il piano annuale di validità della DJI Care Refresh può essere ora rinnovato per un ulteriore anno con una ulteriore sostituzione disponibile oltre alle due precedenti, acquistando la DJI Care Refresh Plus.

È possibile acquistare DJI Care Refresh Plus se:

1) Si è già acquistato DJI Care Refresh.
2) DJI Care Refresh non è ancora scaduta.
3) DJI Care Refresh dispone ancora di almeno una sostituzione.

Per i nuovi prodotti DJI è possibile acquistare dal nostro DJI Store Online oppure dal DJI Store di Roma o Milano direttamente la DJI Care Refresh con un piano di validità di due anni e tre sostituzioni disponibili.

Per il DJI RS 2 la DJI Care Refresh di due anni ha un costo di 119 euro, la prima sostituzione costa 69 euro, la seconda sostituzione costa 69 euro e la terza sostituzione costa 89 euro.

Per il DJI RSC 2 la DJI Care Refresh di due anni ha un costo di 59 euro, la prima sostituzione costa 35 euro, la seconda sostituzione costa 39 euro e la terza sostituzione costa 49 euro.

Per il DJI Pocket 2 la DJI Care Refresh di due anni ha un costo di 49 euro, la prima sostituzione costa 29 euro, la seconda sostituzione costa 35 euro e la terza sostituzione costa 39 euro.

Per il DJI Mini 2 la DJI Care Refresh di due anni ha un costo di 79 euro, la prima sostituzione costa 49 euro, la seconda sostituzione costa 49 euro e la terza sostituzione costa 59 euro.

All’acquisto di DJI Care Refresh sul nostro DJI Store online, il codice di attivazione ti verrà inviato per email insieme alle istruzioni per attivarlo e abbinarlo al prodotto DJI di riferimento.

DJI Care Refresh

Vediamo adesso le risposte ad alcune domande frequenti sulle DJI Care Refresh.

La domanda più comune che ci viene posta riguardo al trasferimento della DJI Care Refresh è per le situazioni in cui il drone cambia proprietario, se viene venduto o regalato. Se il drone ha ancora un piano DJI Care Refresh attivo, può anche essere trasferito?

Sì, è possibile trasferire anche il piano DJI Care Refresh. Poiché DJI Care Refresh era legato al numero di serie del drone (o gimbal, nel caso delle fotocamere Zenmuse), non importa chi è il proprietario. Infatti, oltre a fornire al nuovo proprietario una copia del contratto di servizio DJI Care Refresh, non è necessario alcun ulteriore intervento per trasferire la polizza.

Se sei il potenziale nuovo proprietario e desideri verificare lo stato del piano DJI Care Refresh per il drone che stai acquistando, devi solo visitare il link https://repair.dji.com/en/djicare/coverage.

Un’altra preoccupazione che emerge molto dai proprietari di droni che hanno ricevuto unità sostitutive a causa dei loro piani DJI Care Refresh attivi. La copertura rimanente viene trasferita all’unità sostitutiva?

Sì, la polizza viene trasferita e DJI si occupa principalmente del trasferimento del DJI Care Refresh al drone sostitutivo. Tieni presente che il trasferimento potrebbe non avvenire istantaneamente, quindi sarebbe meglio controllare lo stato del tuo DJI Care Refresh utilizzando il nuovo numero seriale del drone sostitutivo, per conferma.

Una terza situazione che potrebbe verificarsi anche se piuttosto strana è valida comunque: ci sono alcuni proprietari di droni che hanno acquistato i loro droni DJI in negozio in bundle con la DJI Care Refresh. Durante i test, i loro nuovi droni hanno riscontrato difetti di fabbricazione, spingendoli a richiedere un’unità sostitutiva dal negozio. Poiché la politica della DJI Care Refresh è automaticamente associata al drone quando vengono acquistati insieme, come è possibile trasferirla sull’unità sostitutiva?

Questa situazione potrebbe essere particolarmente complicata perché DJI non ha svolto alcun ruolo nel processo di sostituzione del drone. Tuttavia, DJI è noto per soddisfare i clienti che hanno attraversato un tale scenario. Se ti trovi sulla stessa barca, devi solo contattare il supporto DJI Care e fornire il numero del contratto di assistenza, il numero di serie del drone originale e il numero di serie del drone sostitutivo. Prendi nota che DJI probabilmente chiederà una prova che il drone sia stato sostituito. Questo è qualcosa che dovrai avere dal negozio.