Considerazioni sul DJI Mavic 2 Zoom

dji_mavic_2_zoom

Scopriamo subito una cosa; Molti sono scettici, al limite del cinico, sul Mavic 2 Zoom. L’impressione iniziale è che sembra troppo un drone per hobby con funzionalità particolari. Non si riesce a immaginare il motivo per cui qualcuno sul serio preferisce il Mavic 2 Zoom rispetto al Mavic 2 Pro. Vediamo come cercare di capire il tipo esatto di persona che sfrutterà molto di più lo Zoom rispetto al Pro.

Di seguito una tabella che confronta alcune delle funzionalità di base, utile se stai cercando alcuni confronti per decidere sull’acquisto.

tabella comparativa mavic 2 zoom

Ora… sul Mavic 2 Zoom.

Come prima cosa viene proposta la famosa funzione di Dolly Zoom. Anche se quello è un effetto interessante, diventa decisamente disorientante da usare regolarmente, oppure potresti usarlo troppo spesso per assicurarti che il tuo filmato provochi le vertigini alle persone che lo guardano e tu sembri un dilettante creativamente disperato. Quindi anche se l’effetto Dolly Zoom può essere provato su alcuni filmati, e puoi fare un buon lavoro in questo, se è il tuo genere, esiste però un uso molto, molto migliore dello zoom ottico di questa fotocamera: Revealing e Pan cinematografiche.

Utilizzando un DJI Inspire 2 con lo Zenmuse X7, è la caratteristica distintiva che si può facilmente immaginare per i cineasti, quella bellissima compressione dell’obiettivo che permette una ripresa in movimento molto più drammatica. Permette anche a una panoramica di base di un molo di sembrare facilmente utilizzabile in un film.

Con tutti i vantaggi del Mavic 2 Pro, il Mavic 2 Zoom ha quello che se lo utilizzi principalmente per fare video, ha una maggiore flessibilità creativa rispetto al Pro senza sacrificare alcuna qualità video.

Quindi, potreste utilizzare volentieri un Mavic 2 Zoom come drone per i video che create? Assolutamente. Se fossi principalmente un creatore di contenuti video, sarebbe un facile aggiornamento dai precedenti droni delle serie Mavic e Phantom? Ovviamente. Con la fotografia come obiettivo principale vale la pena utilizzare un Mavic 2 Zoom da aggiungere alla propria flotta? Dipende.

mavic 2 zoom
mavic 2 zoom

Il Mavic 2 Zoom ha la capacità di ottenere scatti più ravvicinati da più lontano (ovviamente) ma ciò limita anche la quantità di rumore che devi mettere in una scena per ottenere lo scatto e ti consente di preoccuparti di meno del soggetto dello scatto, il che è unapiacevole aggiunta. Offre la possibilità di ottenere una maggiore compressione nelle immagini e nei video che, a meno che non si esegua l’upgrade al sistema modulare Inspire, non si avrà, il che è anche fantastico. Penso ancora che se hai bisogno di creare contenuti ad alta risoluzione, il Mavic 2 Pro vince, ma se sei un videografo allora il Mavic 2 Zoom vincerebbe.

Forse è stata data troppa attenzione sull’ottenere l’effetto Dolly Zoom e non sono state evidenziate abbastanza le belle riprese video cinematografiche. Indipendentemente da ciò, entrambe le opzioni del Mavic 2 sono aggiornamenti importanti e se stai cercando di entrare nel mondo dei droni, ora è il momento giusto per farlo.

Acquista subito il DJI Mavic Zoom dal sito ufficiale di DJI Store.