Come utilizzare al meglio il radiocomando DJI

dji_radiocomando

In questo tutorial verranno mostrati i migliori comportamenti quando si utilizza un radiocomando DJI per ottenere un segnale ottimale. Seguite le indicazioni di questo articolo per controllare al meglio il vostro drone DJI e ottenere un video live il più fluido possibile.

I radiocomandi DJI sono generalmente dotati di una o due antenne ad asticella, quando le antenne sono orientate in alto, il segnale è maggiore lungo una linea perpendicolare alle antenne mentre parallelamente ad esse il segnale è più debole. Per questo è meglio disporre la direzione delle antenne a seconda della posizione del drone ed evitare di far volare il drone nella direzione delle punte delle antenne per mantenere una forte connessione wireless.

dji_radiocomando

Quando il drone vola a bassa quota di fronte al radiocomando, il radiocomando deve essere posizionato orizzontalmente e le antenne devono puntare verso l’alto per assicurare un forte segnale.

dji_radiocomando

Quando il drone vola sopra il radiocomando, le antenne devono puntare orizzontalmente in modo da avere il segnale più forte verso l’alto.

dji_radiocomando

Tuttavia il segnale è ancora più debole nei casi normali a causa dell’orientazione delle antenne riceventi del drone. Si raccomanda di non volare direttamente sopra al radiocomando quando ci sono oggetti che bloccano la visuale tra radiocomando e il drone, il segnale sarà ostruito e quindi risulterà un segnale debole.

Gli oggetti che ostacolano il segnale includono: persone, edifici, alberi e altro. Si consiglia di mantenere uno spazio libero tra il pilota e il drone per mantenere un segnale forte.

dji_radiocomando

Per una sicurezza ottimale e una alta qualità del segnale è quindi consigliato di volare quando non sono presenti ostacoli tra radiocomando e drone.

Potreste avere un segnale debole se il drone si trova ad una distanza notevole dal radiocomando, quando si vola all’esterno a bassa quota in quanto potrebbero esserci alberi o inclinazioni del terreno come ostacoli, in questo caso conviene aumentare la quota per migliorare la potenza del segnale.

Il radiocomando DJI opera di solito ad una frequenza di 2.4 Ghz. Si prega di notare che tutte le interferenze elettromagnetiche con questa frequenza disturbano il segnale riducendo la portata effettiva. Le aree urbane sono più propense ad avere interferenze del segnale. Interferenze elettromagnetiche potrebbero essere prodotte da altri radiocomandi a 2.4 Ghz o segnali Wi-Fi.

Durante il volo evitare le aree dove potrebbero essere presenti questo tipo di interferenze.

Di seguito gli errori più comuni dell’utilizzo del radiocomando DJI

NON puntare le antenne direttamente verso il drone, le antenne devono essere puntate in modo da essere perpendicolari al drone per un segnale ottimale.

NON incrociare le antenne se sono presenti due antenne sul vostro radiocomando, questo produce un segnale debole. Le due antenne devono puntare in direzioni diverse od essere parallele.

NON volare dietro ad edifici per evitare la perdita del segnale e l’inizio della procedura automatica di ritorno al punto base, Return To Home.

Leave a Reply