Come scegliere un drone DJI per bambini: recensioni dei modelli e consigli

droni_per_bambini

Perché regalare un drone a un bambino

Sempre più spesso il drone è diventato un regalo popolare anche per i bambini. I droni possono offrire momenti di divertimento, alimentare la passione per la scoperta, e per la fotografia. Ma non è da sottovalutare anche l’allenamento al coordinamento tra visuale e movimenti, necessari per un accrescimento delle abilità delle tecnologie applicate.

In commercio sono presenti molti droni, ma solo alcuni sono adatti ai bambini. Se vuoi regalare un drone ad un bambino, segui i consigli di questa guida per scegliere il più adatto e per imparare a pilotare in tutta sicurezza.

I droni per bambini

I droni adatti al divertimento dei bambini si possono suddividere generalmente in due categorie.

  1. Esistono i droni camera, dotati di una fotocamera integrata. Permettono al bambino di esplorare in prima persona l’ambiente sorvolato dal drone e giocare con la propria creatività. Ma anche scoprire il piacere della fotografia aerea e la scoperta dell’ambiente circostante.

  1. Un’altra categoria di drone per bambini è quello dei droni da corsa. I droni racing sono realizzati per permettere al bambino di utilizzare lo strumento alla massima velocità. Anche questi droni possono essere dotati di fotocamere, ma questo richiede abilità di pilotaggio più elevate. Solitamente i droni da racing sono più adatti a bambini di età avanzata, che dimostrano una grande passione per le attività di gara.

La sicurezza dei droni per bambini

I droni per bambini sono progettati per soddisfare la curiosità e il divertimento dei più piccoli. Ma una delle caratteristiche principali da considerare per scegliere il drone per bambino, è la sicurezza. È fondamentale che anche i bambini conoscano tutte le linee guida sulla sicurezza dei droni, ed è compito del tutore conoscere le normative locali.

Quando si tratta di bambini è richiesta all’adulto tutta l’attenzione necessaria per rendere sicuro il volo del drone, ed evitare spiacevoli inconvenienti. L’elemento sicurezza è così importante che i droni sono spesso presentati come strumenti adatti a individui ad età superiore ai 14 anni. Ma i droni per bambini possono essere utilizzati anche ad età inferiore, sempre con la presenza di un adulto.

Con i droni per bambini è importante che il tutore segua tutte le indicazioni e le linee guide per garantire la massima sicurezza durante l’utilizzo del velivolo.

Caratteristiche principali dei droni per bambini

In commercio sono presenti un numero elevato di modelli di droni, e bisogna scegliere con attenzione quello più adatto ad un bambino. Ecco alcuni degli elementi fondamentali per orientare la propria scelta di acquisto su un drone per bambino:

  • funzione di avvio facile, per rendere la fase di decollo semplice e divertente

  • la presenza della funzione di ritorno automatico, che assicura il rientro del velivolo in modo rapido e sicuro

  • sistemi di pilotaggio semplificati e intuitivi

Questi tre elementi rendono un drone adatto ai bambini, per stimolare la loro conoscenza e voglia di migliorare l’abilità di pilota

Altro elemento da non sottovalutare, nell’acquisto di un drone per bambini è

  • la qualità della struttura

Scegli un drone con un design robusto, che permetta una sostituzione semplice delle eliche e con una scocca resistente agli urti.

Quando si parla di droni per bambini, si tratta di velivoli che offrono prestazioni di base, sicuri e funzionali, che dalla loro parte hanno anche la convenienza del prezzo!

Per trovare affidabilità, qualità, ad un ottimo prezzo, orienta i tuoi acquisti su droni affidabili e di successo, come i droni DJI. Affidati all’esperienza di questo marchio, che offre una continua assistenza al cliente, e semplici metodi di comunicazione e garanzia.

Dopo aver conosciuto tutte le caratteristiche principali che deve avere un drone per bambini, ecco una guida all’acquisto su due modelli della DJI.

Recensione dei droni DJI per bambini

DJI dispone di ben due modelli adatti anche ai bambini.

Sono dotati di sistemi di pilotaggio semplificato, funzionali, e dalla struttura robusta, perfetti per il divertimento dei più piccoli!

  1. Il primo modello di cui vedremo la recensione è Tello, molto leggero, portatile, dotato di tutte le funzionalità necessarie per far divertire un bambino.

  2. Il secondo modello che incontreremo è DJI Spark, che ha delle funzionalità più avanzate. Offre una qualità d’immagine superiore e sarà un divertimento non solo per il bambino ma anche per tutta la sua famiglia!

Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche dei droni DJ ai per bambini del modello Tello e Spark.

Tello, il drone adatto ai bambini ad un prezzo economico!

Tello

DJI ha collaborato alla progettazione del drone Tello, un piccolo velivolo dal prezzo ridotto!

  • struttura robusta e leggera di solo 80 grammi

  • dotato di una fotocamera che cattura video a 360°

  • trasmette i filmati live tramite applicazione

  • autonomia di volo è di 13 minuti

  • scatti a 5 megapixel

Tello è adatto per dei giovani piloti, che vogliono divertirsi con un drone e scattare qualche immagine. Il sistema di pilotaggio è estremamente semplice ed è possibile catturare i filmati di grande effetto.

  • funzione DJI EZ, con la quale è possibile creare dei brevi video di grande effetto. Sono disponibili in questa modalità quattro tipologie di video automatici come Circle, 360, Up e Away

Il drone Tello è adatto ai più piccoli per la sua struttura robusta e leggera, il suo design accattivante, per la semplicità di utilizzo e soprattutto per il suo prezzo competitivo!

DJI Spark: il drone portatile

DJI Spark

Questo è il piccolo gioiello di casa DJI dalle dimensioni ridotte in cui è racchiusa buona parte della tecnologia DJI.

Un drone dal peso ridotto al di sotto dei 300 grammi, con una struttura robusta e funzioni avanzate.

Il DJI Spark è adatto non solo ai più giovani di casa, ma tutta la famiglia. Richiede un investimento economico maggiore rispetto all’acquisto di Tello, ma le prestazioni offerte sono maggiori.

Il DJI Spark permette a tutta la famiglia di catturare i momenti unici e diventerà un compagno di viaggio per non perdere mai il piacere di una fotografia aerea!

Ecco le sue caratteristiche principali:

  • la fotocamera in dotazione a 12 megapixel per video a 1080p / 30fps ,che offre una qualità e nitidezza di foto e video sorprendenti

  • autonomia di volo è di circa 16 minuti

  • funzionalità di grande utilità come Active Track, che riconosce in automatico gli oggetti in movimento e li segue al centro dell’inquadratura per riprese uniche.

Il DJI Spark è adatto ai più piccoli anche per la funzione di controllo gestuale, basta Infatti il movimento della mano per pilotare questo drone:

  • funzione Gesture Control che permette di pilotare in modo semplificato il drone, ma anche di realizzare dei video selfie con i movimenti della mano.

  • modalità di scatto Quickshot, che consentono al drone, di registrare brevi video in automatico in modalità differenziate

  • sistema di pilotaggio intuitivo, divertente e sicuro, estremamente adatto ai bambini e non solo!

Consigli per pilotare un drone

Ora che hai conosciuto quali sono le caratteristiche per un drone per bambini, e hai letto le recensioni dei due modelli di droni DJI adatti ai più giovani, ecco alcuni consigli da non perdere! Che tu sia un principiante o un professionista, è importante seguire alcuni accorgimenti prima di effettuare un volo con il proprio drone. vediamo insieme di che cosa si tratta.

  • Assicurazione DJI Care

Quando acquisti un drone DJI, opta anche per l’assicurazione! Scegli la DJI Care per avere la garanzia per il tuo drone in caso di rottura accidentale. Con la DJI Care le spese di riparazione, i costi connessi a gimbal e fotocamera sono coperti per un periodo successivo all’acquisto in base al piano assicurativo.

  • Leggere il manuale

    Quando acquisti il drone per il tuo bambino, non è subito tempo di volare, ma la prima cosa che devi fare è consultare il manuale. È importante avere una buona conoscenza del velivolo per gestire al meglio il suo volo e le sue funzionalità. Studia il manuale anche per garantire al tuo bambino voli in sicurezza e un divertimento senza rischi.

  • Protezione eliche

    Quando si sceglie un drone per bambini è consigliabile optare anche per l’acquisto delle protezioni delle eliche. Si tratta di uno degli elementi fondamentali per i principianti che iniziano a far volare un drone. Le protezioni dell’elica garantiscono sicurezza all’integrità del drone, e anche tutti quegli oggetti che accidentalmente possono entrare in contatto con il velivolo.

Ora che hai scelto il tuo drone e hai letto attentamente il manuale è l’ora di volare! Sia il drone Tello che lo Spark, permettono al tuo bambino di divertirsi in tutta sicurezza. Ma ricorda che è sempre consigliabile che i bambini quando giocano con un drone siano sotto il controllo e la visione di un adulto.

L’attività di droning è adatta a tutta la famiglia, non solo ai bambini. Approfitta di questo regalo per il tuo bambino per scoprire quanto sia divertente pilotare un drone.

Non perdere la possibilità di scatti gli aerei di grande effetto, per catturare i momenti più speciali e divertirsi nel mondo della fotografia aerea!

Leave a Reply