Quali sono le principali differenze tra Phantom 4 Pro e Phantom 4 Pro V2?

dji_phantom_4_pro_plus_v20

L’aggiornamento del DJI Phantom 4 Pro V2.0 rispetto al precedente DJI Phantom 4 Pro può essere visto come simile al rinnovamento del DJI di Mavic Pro con il successivo DJI Mavic Pro Platinum. Con un paio di grandi differenze. A differenza dell’aggiornamento del DJI Mavic Pro, il P4P V 2.0 non ha un tempo di volo più lungo dell’originale. Inoltre il nuovo DJI Phantom 4 Pro V2.0 non ha una brillante nuova combinazione di colori. Il DJI Phantom 4 Pro Obsidian Edition non ha quindi un suo equivalente nella nuova versione V2.0 e DJI dichiara che non ci sarà una versione Obsidian neppure in futuro per il V2.0.

dji_phantom_4_pro_plus_v20_elicheProprio come il DJI Mavic Pro Platinum, il Phantom 4 Pro V2.0 ha un sistema di propulsione aggiornato con ESC a guida sinusoidale FOC e eliche a sgancio rapido 9455S che con il loro nuovo design simile a quelle low-noise del Mavic Pro Platinum, riducono il rumore durante il decollo e l’atterraggio fino al 60%, equivalente a circa 4 Decibel. Il rumore che viene emesso da un drone durante le fasi di atterraggio e decollo viene considerato fastidioso dalla maggior parte delle persone e DJI sembra che con i suoi nuovi modelli stia cercando di eliminare il problema dai suoi droni.

dji_phantom_4_pro_plus_v20_radiocomandoLa più grande differenza tra il vecchio e il nuovo DJI Phantom 4 Pro è con il radiocomando. La trasmissione OcuSync permette di collegarsi più facilmente ai DJI Goggles RE, e un monitor HD incorporato, nella versione DJI Phantom 4 Pro+ V2.0, fornisce una qualità della visualizzazione dell’immagine nettamente superiore rispetto al display dello smartphone o del tablet. Vale la pena ricordare che, per quanto attraente sia il nuovo radiocomando, non è però compatibile con il vecchio DJI Phantom 4 Pro, che utilizza la trasmissione Lightbridge 2.

Altri accessori, tra cui batterie, caricabatterie e filtri ND, possono essere invece utilizzati su entrambi i modelli.

Leave a Reply