Per i nuovi possessori di DJI FPV: volare in M Mode è più difficile di quanto si possa pensare

dji_fpv_combo

Il nuovo drone DJI FPV sta introducendo molte persone nel mondo del volo FPV. È fantastico. Ma abbiamo alcune preoccupazioni per le persone nuove in questo campo che hanno appena acquistato questo nuovo modello di drone.

Molte persone stanno acquistando il nuovo drone DJI FPV. Ciò sembra essere particolarmente vero per le persone che non hanno esperienza con i droni o per coloro che sono abituati a prodotti DJI stabili e stanno cercando una via per entrare nel mondo della visuale in prima persona, dove il pilota controlla il drone vedendo un vero streaming video in tempo reale dal drone stesso. Fantastico, vero? Beh forse.

Ecco il punto

Sappiamo cosa vuol dire acquistare un nuovo prodotto. Stai mordendo il freno per usare la cosa. E questo è fantastico, tranne quando si tratta di volo FPV manuale. Abbiamo già scritto una popolare guida alla sicurezza, che riassume alcuni dei regolamenti chiave e offre suggerimenti ai nuovi piloti. Ma stiamo anche assistendo a un numero crescente di video di crash in vari gruppi di Facebook. Quindi abbiamo pensato di fare un nuovo articolo.

Google FPV

Quando diciamo che il drone DJI FPV ha suscitato molto interesse, non stiamo scherzando. Dai un’occhiata al forte aumento di utenti globali di Google per il termine “FPV”. Inizia a salire subito prima del lancio del 2 marzo.

ricerca su google di fpv

Prenderemo questo, oltre a tutto ciò che abbiamo visto nei gruppi di Facebook, YouTube e vari forum, come un segno che molte persone stanno acquistando il drone DJI FPV. E molti di loro sono principianti in FPV.

Come accennato, abbiamo scritto una guida piuttosto completa per aiutare le persone a rispettare le regole e prevenire arresti anomali. Ma pensiamo ancora che molte persone andranno in crash. Ecco perché.

Falso senso di sicurezza

I prodotti DJI sono incredibilmente stabili e facili da pilotare. È fantastico. Ma tutto ciò può anche portare a un’eccessiva fiducia. Chiunque può volare facilmente in modalità “N”. In effetti, anche un bambino di 4 anni potrebbe farlo. La modalità “S” è leggermente più impegnativa se stai operando ad alta velocità, ma è comunque abbastanza facile volare se stai prestando attenzione.

E qui sta il problema. Una persona nuova nel mondo FPV, supponiamo, diventerà abbastanza fiduciosa dopo alcuni voli in queste altre modalità. Sì, DJI ti avverte con gli occhiali di provare il loro simulatore (che va bene, ma non buono come altri simulatori commerciali). E, si spera, alcune persone dedicheranno del tempo a quel simulatore.

Ma con YouTube pieno di video di persone che eseguono acrobazie con quad FPV costruiti in casa, oltre a un numero crescente con il drone DJI FPV, sospettiamo che molti di loro andranno avanti e premeranno quell’interruttore M, pensando di averlo imparato.

Notizie Flash: FPV in modalità completamente manuale non è facile. Le persone che lo fanno bene hanno generalmente dedicato un sacco di tempo ai simulatori o ai droni in stile TinyWhoop. Oppure hanno subito molti arresti anomali e incidenti, e probabilmente entrambi.

Due modalità “M”

Sebbene l’interruttore a bilanciere sul radiocomando sia etichettato N, S e M, in realtà ci sono due modalità M.

radiocomando dji fpv

Il primo è “limite di assetto modalità M”, ed è la modalità di volo attivata per impostazione predefinita quando l’utente accede alla modalità M (modalità manuale) per la prima volta. È molto simile a ciò che i piloti FPV esperti conoscono come modalità Angle, in cui il drone rimane in volo librato senza input dello stick. Pitch e roll sono limitati, e il drone non si capovolge. Ma ti darà una sensazione molto più vicina a come sia la modalità completamente manuale. Quindi trascorri un po’ di tempo lì prima di sbloccare deliberatamente per il manuale completo.

Ricorda

Se stai volando utilizzando il simulatore DJI FPV, ogni incidente in quel simulatore potrebbe essere stato un incidente nella vita reale. Quindi dovresti essere davvero a tuo agio a volare nel simulatore (con rari crash) o essere preparato per la possibilità (se non la probabilità) che ciò accada nella vita reale.

drone dji fpv
Potrebbe non essere un drone da corsa, ma è comunque molto veloce. Fai attenzione… le cose possono andare storte rapidamente

A 1349 euro, questo non è un attrezzo poco costoso. È anche qualcosa che a seguito di un grave incidente non sarai in grado di riparare da solo (anche se DJI sta vendendo alcune parti di ricambio). Assicurati di aver familiarizzato con il tornare rapidamente alla modalità N o premendo il pulsante “Start Stop” o premendo il pulsante RTH. Tutto ciò ti aiuterà a salvarti, a condizione che tu abbia un po’ di altitudine, se le cose vanno male.

Quindi, per favore, considera il nostro consiglio: prenditi il ​​tuo tempo. Puoi divertirti molto nelle modalità N e S finché non hai davvero una grande esperienza. E ricorda, quando provi per la prima volta la modalità M, mantieni attiva la funzione di limite di assetto. (È attiva per impostazione predefinita la prima volta che sblocchi il manuale, ma potresti ricontrollare il menu degli occhiali per esserne sicuro).

DJI Care Refresh

La DJI Care Refresh è un piano di protezione completa che offre la sostituzione del prodotto ad un prezzo vantaggioso in caso che il danno non possa essere riparato. Copre danni accidentali anche da acqua e permette quindi di volare con maggiore tranquillità.

Il nosto DJI Store online, oppure i DJI Store di Roma e Milano, hanno disponibili sia il piano di 1 anno che di 2 anni. Il piano di un anno permette due sostituzioni ad un costo aggiuntivo mentre il piano di due anni ne permette tre, sempre ad un costo aggiuntivo. Per i dettagli consultare le schede dei prodotti. (Attenzione vanno attivate entro 48 ore dall’attivazione del drone).

In caso di acquisto della DJI Care Refresh vi verrà inviato il codice di attivazione insieme alle istruzioni per email non appena verrà completato il pagamento, quindi non hanno spese di spedizione.

Ricordiamo inoltre che le DJI Care Refresh non possono essere acquistate con Scalapay, in quando prodotti digitali, quindi se acquistate altri prodotti e scegliete di pagarli con Scalapay, non mettete le DJI Care Refresh nel carrello ma acquistatele separatamente utilizzando altri metodi di pagamento.

Corso online gratuito incluso

Acquistando il drone DJI FPV dal nostro DJI Store online oppure nei nostri DJI Store di Roma o Milano riceverai un coupon per usufruire del Corso online gratuito per imparare a conoscere meglio il tuo nuovo drone e le sue funzionalità.

Visita anche la nostra DJI Academy.

Related Posts

Leave a Reply