4 ottimi droni da viaggio per la tua prossima vacanza

drone_dji_viaggio

La quantità di divertimento che avrai facendo volare un drone dipende in gran parte da dove voli. Ad esempio, volando all’interno della tua stessa casa, ti divertirai molto meno di quanto faresti volando fuori. E quando voli fuori, più l’ambiente circostante è avvincente, più divertimento avrai ad esplorare, fotografare e filmare l’area.

Molte persone acquistano un drone con fotocamera per poterlo utilizzare solo mentre sono in viaggio, una decisione perfettamente razionale. Viaggiare significa cercare e andare in luoghi belli ed eccitanti, e vedere questi luoghi dall’alto può essere davvero esilarante. In questo articolo, mostreremo tre droni che sono l’ideale per viaggiare.

DJI Mavic Air

dji_mavic_air

Una meraviglia di ingegneria e design, il Mavic Air è stato costruito per andare ovunque l’avventura ti porti. Simile al Mavic Pro con il suo design compatto e pieghevole, il Mavic Air è circa la metà delle dimensioni del Mavic Pro con sensori di visione aggiuntivi sul retro, modalità SmartCapture, nuovi QuickShots come Asteroid e 8 GB di memoria interna (oltre a uno slot per scheda Micro SD). Il suo tempo di volo massimo è un po’ inferiore a quello del Mavic Pro a 21 minuti, ma il Mavic Air è ancora il drone più portatile di DJI fino ad oggi con un gimbal a 3 assi con fotocamera 4K, che lo rende un eccellente drone da viaggio.

DJI Spark

dji_spark

Il DJI Spark, il più piccolo drone di DJI, è semplicemente divertente da far volare. A differenza di altri droni DJI, lo Spark è stato progettato per essere lanciato in volo dalla mano, e i nuovi avanzati controlli gestuali consentono di volare con nient’altro che semplici movimenti del braccio. Quando sei in viaggio, non c’è modo più semplice di scattare un selfie aereo.

Immagina di aver appena scalato una montagna mentre sei in vacanza e vuoi catturare il momento. Estrai lo Spark dalla borsa, accendi il drone e tocchi il pulsante di accensione due volte con la fotocamera di fronte a te. Lo Spark decollerà dalla tua mano quando riconoscerà la tua faccia e attenderà il tuo prossimo comando. Utilizzando i gesti, è possibile registrare un video o scattare un selfie senza utilizzare uno smartphone o un radiocomando.

E anche se lo Spark è piccolo, il suo potere non è compromesso. E’ dotato di gimbal a 2 assi, una fotocamera da 12 MP e modalità di scatto esclusive come Pano, ShallowFocus e QuickShot. La modalità QuickShot ti consente di volare lungo le traiettorie di volo predefinite mentre la videocamera ti segue, il che è un modo semplice e veloce per catturare video di viaggio epici condivisibili.

DJI Mavic Pro

dji_mavic_pro

Il Mavic Pro è compatto, potente e perfetto compagno di viaggio. Anche se la sua fotocamera non è buona come quella del Phantom 4 Pro, può comunque fare riprese video 4K e ha un gimbal a 3 assi, quindi i tuoi scatti sono sempre stabili. È stato rilasciato circa un anno fa, e non c’è ancora nessun altro drone nella sua classe che vanta simili prestazioni di volo e fotocamera.

Vola così stabilmente che puoi persino scattare foto a lunga esposizione di notte. Questo è perfetto per fotografare paesaggi urbani o traffico in movimento, che possono produrre grandi scie luminose. E, ultimo ma non meno importante, una singola batteria ti consente di volare per un massimo di 27 minuti. Oppure, se acquisti la nuovissima edizione Platinum, puoi volare fino a 30 minuti.

Phantom 4 Pro

dji_phantom_4_pro

Il DJI Phantom è forse il drone più iconico della compagnia. Non puoi sbagliare con questo quadricottero, dotato di una fotocamera con sensore CMOS da 1 pollice cinque direzioni di rilevamento degli ostacoli e modalità di volo intelligenti come ActiveTrack, Draw e TapFly.

Pesa 1.388 kg, che non è molto considerando la quantità di energia di cui è dotato. Ma a differenza di altri droni, non si piega per occupare meno spazio. Se stai andando in giro per lunghi trekking, avrai bisogno di uno zaino dedicato. Anche se è più grande, se sei un fotografo o un cineasta esigente e spesso noleggi un’auto mentre sei in vacanza, questo è un drone da viaggio ideale. Puoi sia acquistare la versione bianca del Phantom 4 Pro o prendere in considerazione la nuova edizione Obsidian.

Quale drone di viaggio dovresti scegliere?

Se la qualità della fotocamera è della massima importanza per te, scegli il Phantom 4 Pro. Se ti interessa la qualità della fotocamera ma desideri qualcosa di più portatile, scegli Mavic Pro o Mavic Air. E se la portabilità è più importante e vuoi solo qualcosa che sia divertente e facile da pilotare, procurati uno Spark.

drone_dji_in_viaggio

Qualunque drone tu scelga per viaggiare, avrai sicuramente una esperienza eccitante mentre esplorerai una nuova parte del mondo!

Leave a Reply